UNDER 19 "A" 2018/19

Inizio: 16 settembre -
Iscrizione € 900 con 1° squadra/ senza prima squadra 2.200 -
2 gironi da 16 squadre

TORNA INDIETRO

1 - ARTICOLAZIONE
Il Campionato Juniores Regionale "A" 2018/2019 è articolato in due gironi composti da 16 squadre ciascuno.

Per determinare le posizioni di classifica, in caso di parità di punteggio, verranno considerati, nell’ordine, i seguenti criteri:

- maggior numero di punti conseguiti negli incontri diretti;

- miglior differenza reti negli incontri diretti;

- miglior differenza reti nell’intero campionato;

- maggior numero di reti attive nell’intero campionato;

- migliore posizione nella classifica del premio disciplina;

- sorteggio.

2 - LIMITI DI ETA' E FUORIQUOTA

Alle gare del Campionato Regionale “Juniores” Under 19 cat. “A” possono partecipare i calciatori nati dal 1° gennaio 2000 in poi e che, comunque, abbiano compiuto il 15° anno di età

E’ CONSENTITO L’IMPIEGO DI MASSIMO DUE CALCIATORI FUORI QUOTA, NATI DAL 1° GENNAIO 1999 IN POI.

In considerazione del particolare assetto normativo che caratterizza la rispettiva attività, alle Società di “III Categoria - Under 19” partecipanti al Campionato regionali Juniores cat. “A” e “B”, è consentito l’impiego, di soli calciatori nati dall’1.1.2000 in poi.

L’inosservanza delle predette disposizioni, sarà punita con la sanzione della perdita della gara prevista dall’art. 17, comma 5 del Codice di Giustizia Sportiva.

Limiti di partecipazione di calciatori alle gare

In deroga a quanto previsto dall'art. 34, comma 1, delle N.O.I.F., le Società partecipanti con più squadre a Campionati diversi possono schierare in campo, nelle gare di Campionato di categoria inferiore, i calciatori indipendentemente dal numero delle gare eventualmente disputate dagli stessi nella squadra che partecipa al Campionato di categoria superiore.

3 - ALLENATORI

La conduzione tecnica della squadra partecipante al Campionato Juniores Regionale “A”, deve obbligatoriamente essere affidata ad un Allenatore abilitato iscritto nei ruoli del Settore Tecnico F.I.G.C. in possesso di idonea qualifica

4 - AMMISSIONE ALLE FINALI REGIONALI 2018/19

Sono ammesse alla disputa dei Play-Off le squadre classificate al 1°, 2° e 3° posto di ciascun girone al termine del Campionato Regionale Juniores 2018/2019.

Le squadre classificate al primo posto dei rispettivi gironi sono ammesse direttamente al 2° turno

1° Turno

Le squadre classificate al 2° e 3° posto di ciascun girone, verranno abbinate tra loro come di seguito specificato, e si incontreranno in gare di sola andata ad eliminazione diretta in casa della squadra con la migliore posizione di classifica.

In caso di parità al termine dei tempi regolamentari verranno disputati due tempi supplementari della durata di 15 minuti ciascuno.

Verificandosi ulteriore parità sarà dichiarata vincente del turno la squadra con la migliore posizione di classifica al termine del Campionato Regionale Juniores “A” 2018/2019.

2ª Classificata Girone A – 3ª Classificata Girone B

2ª Classificata Girone B – 3ª Classificata Girone A

2° Turno

Le vincenti il primo turno, verranno abbinate alle squadre prime classificate di ciascun girone secondo il seguente schema, e si incontreranno tra loro con le stesse modalità indicate al turno precedente.

1ª Classificata Girone A - Vincente Girone 2

1ª Classificata Girone B – Vincente Girone 1

le vincenti il secondo turno verranno ammesse alla disputa della finale per l’assegnazione del Titolo Regionale Juniores 2018/2019

FINALE

Per l’assegnazione del titolo di Campione Regionale Juniores, e la conseguente ammissione alla fase nazionale della manifestazione, le squadre vincenti il secondo turno, disputeranno una gara unica, in campo neutro, della durata di due tempi da 45 minuti ciascuno.

Qualora al termine dei tempi regolamentari, il risultato sia di parità, per determinare la squadra vincente, verranno disputati due tempi supplementari di 15 minuti ciascuno, al termine dei quali, persistendo il risultato di parità, l’arbitro procederà a far eseguire i tiri di rigore secondo le modalità previste dalla Regola 7 del “Regolamento del Giuoco del Calcio e Decisioni Ufficiali”.

5 - AMMISSIONE ALLA COPPA LAZIO ELIO TORTORA 2018/19

PARTECIPAZIONE DELLE SQUADRE

Alla disputa del 1° turno, sono ammesse le seguenti società:

- le Società classificate al 1° posto del proprio girone del Campionato Regionale Juniores “B” 2018/2019;

- le Società classificate al 4° posto dei due gironi del campionato Regionale Juniores “A” 2018/2019;

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO

1° Turno

Le 6 società ammesse al primo turno della Coppa Lazio – Trofeo Elio Tortora verranno abbinate tra loro e, con gare di andata e ritorno, ad eliminazione diretta, si determineranno le 3 società che avranno titolo a disputare il turno successivo.

Sarà dichiarata vincente la società che avrà totalizzato il maggior punteggio o, a parità di punteggio, la società che avrà segnato il maggior numero di reti nel corso delle due gare.

Qualora risultasse parità nelle reti segnate, si qualificherà la società che avrà realizzato il maggior numero di reti in trasferta.

Verificandosi ulteriore parità, al termine della seconda gara, l’arbitro procederà a far eseguire i tiri di rigore, secondo le modalità previste dalla Regola 7 delle “Regole di Giuoco e Decisioni Ufficiali”.

Quarti di finale

Sono ammesse alla disputa dei quarti di finale le seguenti società:

- società vincenti il 1° Turno ( 3 Squadre);

- società eliminate al primo Turno dei Play-Off del Campionato Juniores Regionale “A” (2 squadre);

- società eliminate al secondo turno dei Play-Off del Campionato Juniores Regionale “A” (2 squadre);

- società perdente la finale per l’assegnazione del Titolo Regionale Juniores 2018/2019

Le 8 società di cui sopra si incontreranno tra loro con le stesse modalità indicate al punto precedente.

Semifinali

Le quattro società semifinaliste, verranno abbinate tra loro e si incontreranno con le stesse modalità indicate al primo turno.

Le vincenti le gare di semifinale acquisiranno il diritto a disputare la finale per l’assegnazione della Coppa Lazio Categoria Juniores 2018/2019 – 26° Trofeo “Elio Tortora”.

Finale

Per l’aggiudicazione del titolo della Coppa Lazio Juniores – 26° Trofeo Elio Tortora 2018/2019, le società finaliste disputeranno un’unica gara, della durata di due tempi da 45’ ciascuno.

Qualora, al termine dei tempi regolamentari, il risultato sia di parità, verranno effettuati i tiri di rigore, secondo le modalità previste dalla Regola 7 delle “Regole di Giuoco e Decisioni Ufficiali”.

DISCIPLINA SPORTIVA

le ammonizioni irrogate nelle gare della Regular Season, vengono azzerate;

le squalifiche riportate nel corso della Regular Season nel Campionato Juniores Regionale, ad eccezione ovviamente di quelle a tempo determinato, non si scontano nelle gare della Coppa Lazio Trofeo Elio Tortora;

nelle gare sopraccitate l’espulsione determina l’automatica squalifica per la gara successiva, salvo l’applicazione di più gravi sanzioni disciplinari. I calciatori incorrono in una giornata di squalifica ogni due ammonizioni inflitte dall’organo di Giustizia Sportiva.

Le sanzioni di squalifica a tempo determinato hanno esecuzione secondo il disposto dell’art. 22 comma 8 del Codice di Giustizia Sportiva.

Le tasse reclamo sono fissate in € 78,00 per i reclami al Giudice Sportivo e in € 130 per i ricorsi alla Corte Sportiva d’Appello Territoriale.

RECLAMI

Si rimanda alle disposizioni che verranno emanate in materia dalla FIGC con Comunicato Ufficiale n° 61/A dell’11 giugno 2018 pubblicato in allegato..

RINUNCIA A GARE

Nel caso in cui una Società rinunci, per qualsiasi motivo, alla disputa di una gara verranno applicate nei suoi confronti le sanzioni di cui all’art.17 del Codice di Giustizia Sportiva (gara persa per 0 – 3).

Inoltre, la stessa Società verrà esclusa dal proseguimento della manifestazione; a suo carico sarà altresì applicata la sanzione pecuniaria di € 500,00.

Verranno anche escluse dal prosieguo della manifestazione le Società che utilizzino calciatori in posizione irregolare o che, comunque, si rendono responsabili di fatti in riferimento ai quali viene applicato nei loro confronti l’art. 17 del C.G.S.

6 - RETROCESSIONE AL CAMPIONATO UNDER 19 "B" 2018/19

Retrocederanno al Campionato Juniores Regionale “B” 2019/2020 n° 4 squadre per ciascun girone, individuate con le seguenti modalità

Le squadre che si classificheranno al 15 e 16° posto nei rispettivi gironi del Campionato Juniores Regionale “A” 2018/2019, retrocederanno direttamente al Campionato Juniores Regionale “B” 2019/2020.

Per determinare la retrocessione diretta (15ª posizione) in caso di parità di punteggio, si procederà, nel rispetto dell’Art. 51 delle N.O.I.F., alla disputa di una gara di spareggi o su campo neutro.

Le ulteriori due squadre che retrocederanno al Campionato Regionale Juniores “B” 2019/2020, verranno determinate con la disputa dei play-out che si svolgeranno nel modo seguente:

Le squadre classificate all’ 11°, 12°, 13° e 14° posto di ciascun girone verranno abbinate tra loro (11ª classificata/14ª classificata; 12ª classificata/13ª classificata) e con gara unica ad eliminazione diretta, disputata in casa della squadra con la migliore posizone di classifica, si determineranno le 2 squadre che avranno titolo alla permanenza nel Campionato Regionale Juniores “A”.

In caso di parità al termine dei tempi regolamentari verranno disputati due tempi supplementari della durata di 15 minuti ciascuno.

Verificandosi ulteriore parità sarà dichiarata vincente del turno la squadra con la migliore posizione di classifica al termine del Campionato Regionale Juniores “A” 2018/2019.

Per determinare la retrocessione diretta (15ª posizione) in caso di parità di punteggio, si procederà, nel rispetto dell’Art. 51 delle N.O.I.F., alla disputa di una gara di spareggio su campo neutro.

Non si darà corso alla/e gara/e di play-out, se tra le due contendenti di ciascun abbinamento risulterà un divario superiore a 8 punti in classifica.

6 - PRECLUSIONI

Sarà preclusa la partecipazione ai Campionati Regionali Juniores “A” o “B” 2019/2020 alle società che :

- nell’ambito dell’attività Juniores Regionale ( A, B, C) svolta nella stagione sportiva 2018/2019, avranno superato il limite di 100 punti di penalità nella classifica del Premio Disciplina, redatta al termine della "stagione regolare" in base ai provvedimenti sanzionatori inflitti nei confronti della Società, Dirigenti, Collaboratori, Tecnici e Calciatori;

- nelle gare relative ai Play Off avranno superato il limite di 30 punti di penalità nella rispettiva classifica del Premio Disciplina;

- nella gara di Play-Out avranno superato il limite di 10 punti di penalità nella rispettiva classifica del Premio Disciplina

La presenza di una sola delle condizioni sopraindicate comporta la partecipazione al Campionato Provinciale Juniores 2019/2020

7 - CRITERI DI RIPESCAGGIO AL CAMPIONATO UNDER 19 "A" 2019/20
-
 

TORNA INDIETRO